Il podcast Fiabe in Carrozza raccoglie più di cinquanta storie provenienti da diverse culture. Dallo studio di questi anni ha avuto origine anche lo spettacolo teatrale e il laboratorio sul recupero e la scrittura delle fiabe della tradizione popolare. 

Se è vero che siamo isole, questo podcast è il mio messaggio nella bottiglia. 

Avevo scoperto una piattaforma che permetteva di registrare le voci e che avrebbe permesso ad altre persone di ascoltare le registrazioni on demand. Come un programma radiofonico ma senza la radio. Come un messaggio vocale ma senza la chat. Un podcast, che in latino vuol dire: prodotto on demand. Lo ascolti quando vuoi. 

Facendomi ascoltare ho avuto la possibilità, attraverso il mondo digitale, di trovare un pubblico senza intermediazione. Tanti cuori e orecchie queste storie le hanno ascoltate. E sono state più di 600.000 persone. Fiabe in carrozza è un progetto creato nel 2018. è stato il mio primo podcast. Il podcast ha l’obiettivo di far conoscere e preservare le tradizioni e la cultura italiana attraverso la narrazione di storie antiche e affascinanti. La fiaba come strumento per parlare di attualità. Ritengo importante dialogare con un passato-presente, quello della narrativa orale che racconta le cose che accadono Nelle fiabe di tradizione popolare c’è tutta la materia umana come nei miti ed è presente nella narrazione mondiale degli esseri umani, cioè quel tentativo di raccontare proprio lì dove manca il respiro riportando luce.