IL DONO DEI MAGI

con Filippo Carrozzo testo e regia Bruno Stori locandina Linda Aquaro

Ispirato da Il dono dei magi di O. Henry, un breve racconto che si concentra sul tema del dono.
È la Vigilia di Natale, Delia e Jim sono giovani e si vogliono bene ma sono senza soldi. Questa storia mette a nudo le difficoltà di una giovane coppia che oggi diremmo precaria.

Cosa donare alla persona amata in condizioni di crisi?

Di fronte a questo piccolo ma grande esempio di umanità e d’amore offerto dallo scrittore, si scioglie tutta la vicenda tra interrogativi e riflessioni sul mondo che ci circonda. Domande e risposte si alternano per arrivare al cuore del tema trattato: Il dono, ovvero l’umanità tra ricchi e poveri, di come oggi l’economia sancisce i rapporti umani. Il dono inteso non come semplice e mero gesto materiale ma come ricchezza dello spirito.

Il Dono dei Magi è uno spettacolo che parla di ricchezza, di povertà, dell’arte di fare i doni e che mette al centro la parola amore, una parola che bisogna avere il coraggio di pronunciare, fuor di retorica, e senza vergogna, perché, prima di tutto, amore, è amore per la vita.